Collezione
Inclusione, parità e culture di genere

Topic
Engagement
Inclusione
Empowerment
Gestione relazioni
Comunicazione non violenta

Docente
Rossella Cardinale

Why
Negoziare e lavorare sul linguaggio e la comunicazione

Corso N° PGI-003

Aggiornamento al 1 gennaio 2024

Visualizzazioni 1184

GESTIONE DEL CONFLITTO E NEGOZIAZIONE COLLABORATIVA

Come valorizzare il linguaggio inclusivo e la comunicazione non violenta

Negoziare significa comunicare con uno o più interlocutori al fine di raggiungere un obiettivo, avendo alcuni interessi in comune ed altri in contrasto.

In ogni momento si negozia.

Si negozia con il capo, con il collega, con i collaboratori, in famiglia; e per questo motivo è necessario avere una solida competenza che ci sostenga. La negoziazione presuppone innanzitutto una buona capacità di gestire le relazioni, cosa che facciamo ogni giorno, più volte al giorno.

Flessibilità relazionale, capacità di comprendere i veri bisogni dell'altro, capacità di autovalutarsi per comprendere in cosa si è forti e cosa migliorare dal punto di vista della comunicazione sono sicuramente indispensabili.

Ma siamo sicuri di essere consapevoli di quel che succede veramente a noi stessi e all'altro quando negoziamo?

Quanto della nostra “strategia” dipende dalla tipologia di negoziato e quanto, invece, dal riconoscimento di bisogni e interessi (nostri o dell'altro) che richiedono ascolto?

È sempre possibile allenare quel naturale talento che ci consente di conoscere e dominare le principali competenze dell'intelligenza emotiva: perchè è importante mantenersi calmi, come gestire sé stessi, come governare emozioni scomode, come usare codici comunicativi adeguati al contesto, in maniera consapevole.

Inoltre, in questo momento storico, è anche importante educarsi alla pratica di un linguaggio inclusivo e a stili di comunicazione non-violenta che raccontano chi siamo più di quel che facciamo.

Questo non significa, solo scegliere responsabilmente i pronomi da utilizzare per rispettare la sensibilità di genere di chi abbiamo di fronte, ma significa soprattutto riconoscere il valore metalinguistico della comunicazione non-violenta come strumento di inclusione e di prevenzione dei conflitti.

DURATA

Workshop 7 ore on line o in presenza divisibili in due mezze giornate

DESTINATARI

Manager di entrambi i generi di linea o di staff

OBIETTIVI

  • Normalizzare il conflitto e coglierne gli aspetti evolutivi
  • Allenare la flessibilitè relazionale per prevenirlo
  • Gestire feedback, richieste e messaggi scomodi
  • Negoziare soluzioni sostenibili nel tempo
  • Comunicare le proprie emozioni senza lasciarsi travolgere
  • Allenarsi all'uso del linguaggio inclusivo

ARGOMENTI

  • Capire l'altro: chi ho di fronte, i suoi paradigmi…dove vuole arrivare?
  • Usare consapevolmente i codici comunicativi adeguati
  • Dare feedback positivi e negativi: come esprimere punti di vista diversi senza entrare in conflitto
  • Negoziare per principi: cos'è la negoziazione collaborativa
  • Gli stili negoziali e il conflitto di valori
  • Comprendere gli interessi e le posizioni
  • Le principali tecniche di negoziazione
  • Governare le emozioni proprie e dell'interlocutore
  • Conclusioni e action plan


Corso di "Human Risorse per Evolvere" Copyright Gruppo ISPER

Frecce: elaborazione su foto di Veronica Bosley da Pixabay